Dona ora
itenfrptes

ACRA NEWS

ACRA al FACIM 2022 Maputo

ACRAFacim2022FACIM Maputo, Mozambico, dal 29 agosto al 4 settembre 2022.

ACRA partecipa alla 57° Edizione della FACIM FEIRA INTERNACIONAL DE MAPUTO 2022, Fiera che si tiene nella capitale del Mozambico e rappresenta uno dei principali eventi per la promozione internazionale del Paese.

ACRA è presente presso l'area della Partecipazione Collettiva Italiana, organizzata da ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) per le aziende italiane e, quest’anno, aperto anche alle ONG che hanno avuto la possibilità di fare richiesta gratuita di stand.

 

La Fiera FACIM è il principale evento promozionale a livello internazionale del Mozambico ed una delle vetrine di eccellenza per la promozione plurisettoriale di tutta l’Africa Subsahariana.

La sua 57° edizione si svolge presso il centro fieristico Recinto Feriale di Ricathla, distretto di Marracuene, dal 29 agosto al 4 settembre 2022. Dopo due anni di interruzione a causa del Covid-19, ritorna quest’anno un Padiglione nazionale italiano organizzato dall’ICE Agenzia.

ACRA ha il piacere di essere presente presso il Padiglione organizzato dall'ICE allo stand n. 706, per mostrare e raccontare il suo impegno, risultati e progetti nel Paese. Progetti realizzati grazie al sostegno di finanziatori come l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo AICS, l’Unione Europea ed Enabel, ed alla partnership con diverse organizzazioni ed enti internazionali locali, tra cui in particolare la collaborazione pluriannuale con il Comune di Maputo.

ACRA Facim Stand


Difatti, ACRA opera in Mozambico dal 2014, con progetti per l’accesso alle risorse idriche, il risanamento ambientale, la distribuzione di servizi igienici di base, lo sviluppo dell’imprenditoria sociale e lo sviluppo urbano.
Attualmente, ACRA segue tre progetti, in partnership anche con il Comune di Maputo, per rendere più efficienti i servizi legati all'acqua e risanamento e per il supporto allo sviluppo sostenibile ed inclusivo delle aree urbane e suburbane della capitale.

ACRA MopaI progetti includono lo sviluppo di strumenti informatici per il monitoraggio e la partecipazione dei cittadini alla gestione dei servizi igienico sanitari della città. Tra questi, nell’ottobre 2021 è stato consegnato al Comune di Maputo il sistema MOPA (piattaforma informatica di monitoraggio dei servizi idrici, fognari e di drenaggio).

Alla fiera è possibile conoscere il lavoro e progetti di ACRA ed approfondire, in particolare, il sistema MOPA e la metodologia partecipativa attraverso cui è stato realizzato, all'interno del progetto "Rafforzare le competenze del Dipartimento per l'Acqua e l'Igiene e il ruolo dei cittadini di Maputo nella definizione e attuazione di piani per la fornitura di servizi idrici, fognari e di drenaggio", sostenuto dall'Unione Europea ed attuato da ACRA insieme al Comune di Maputo.

Esperienza che è stata capitalizzata anche in una pubblicazione realizzata per l’occasione.


 

 

itenfrptes