CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ride With A Mission: missione compiuta!

1045 banner rwam acra

La gara di Ride With a Mission si è conclusa lo scorso marzo col viaggio degli atleti di IRD Modena Squadra Corse in Senegal.


Ride With a Mission si è potuto realizzare solo grazie ad un grande gioco di squadra, ideato da ACRA, IRD Modena e WAMI per un obiettivo comune: garantire acqua potabile e pulita a 5 scuole e a più di 1.000 bambini del Distretto di Tenghory.
Qui di seguito vi riportiamo un diario di viaggio per ripercorrere insieme le tappe di questa entusiasmante missione all’insegna della solidarietà e dell’impegno comune.

 

 

17 marzo 2019 - Giorno 1

 

1045 foto gruppo
La missione in Senegal ha inizio!

 

I ragazzi di IRD Modena sono atterrati a Dakar per vedere dal vivo e raccontarvi cosa si sta realizzando anche grazie al loro e vostro contributo! 

 

18 marzo  - Giorno 2

 

Ride With a Mission a Ziguinchor

 

Solo arrivando qui abbiamo davvero capito cosa vuol dire sostenere la realizzazione di una rete idrica che ha l’obiettivo di portare acqua potabile in ogni scuola e casa e non un semplice pozzo!” - dicono i ragazzi di IRD Modena.


Per fare ciò serve attenta pianificazione e studi preparatori, insieme a formazione e sensibilizzazione all'uso dell’acqua potabile per i bambini e le famiglie, oltre a tutta la passione della gente che lavora in e con ACRA.
Partendo dagli scavi, abbiamo seguito i lavori che permetteranno di portare un rubinetto anche alla prima scuola supportata da Ride with a Mission a Diagour, dove le persone e bambini del villaggio ci accolgono con una tale allegria e gratitudine che non si può esprimere a parole, ma solo in musica ed emozione!

1045 19marzo19 a1045 19marzo19 c 

 

 il racconto di ...

1045 19marzo19 d

1045 rwam grazie low

 virgolette

La creazione di una rete idrica non è un semplice pozzo. Informare e formare le persone all’utilizzo corretto dell’acqua potabile non è un semplice dettaglio. Dietro un progetto d’eccellenza ci sono persone con competenze altissime e che amano ripetere, “con meno passione non sarebbe possibile”. Poi arriva il sudore e la fatica fisica della realtà. Picconate, picconate e ancora picconate su terra arida che assomiglia a cemento. Lavoratori col sorriso bagnato dalla fatica e stritolato dai 45 gradi di un sole battente. E quando pensavo di aver visto e provato emozioni sufficienti per la giornata intera, arriviamo a visitare la prima scuola nel villaggio di Diagour con un futuro allacciamento idrico realizzato anche grazie alla nostra raccolta fondi. L’esplosione di gioia per l’accoglienza smisurata della gente si trasforma in alcune lacrime di riflessione che non riescono a bagnare nemmeno per un attimo la polvere intorno. L’Africa non è una pagina bianca e qui l’acqua non è nulla di scontato.

 

Riccardo Melandri - atleta IRD Modena

 

 19 marzo - giorno 3

 

Manutenzione bici

 

Il 3° giorno in Senegal, a Ziguinchor, ha dimostrato che solo lavorando insieme e con la solidarietà ogni imprevisto si supera e una lezione imparata dai senegalesi è quella di non rassegnarsi mai!
Matteo di IRD ha fatto un corso di manutenzione bici che lascerà allo staff di ACRA per lavorare per il diritto all'acqua!

 

Il giro in bici in città si è trasformato in imprevisto quando un piccolo bullone di una ruota sembrava perso e introvabile...Qui la solidarietà di tutti si è scatenata, i passanti disposti ad aiutare, a dare un consiglio e proprio dal passaparola trai negozianti vicini, siamo arrivati a conoscere Aliu che nel suo piccolo negozio di riparazione bici, ce l'ha messa tutta per ricostruire e ritrovare il pezzo mancante, ore di lavoro e alla fine una promessa: “io questa ruota la voglio riparare per voi!” ... oggi torneremo da lui a riprendere la bici riparata
La vita riserva sempre tante sorprese!

1045 20marzo19 d1045 20marzo19 b 

 

20 marzo - giorno 4

 

1045 21marzo19
Il giorno più intenso:

la visita a 3 scuole che finalmente hanno accesso all'acqua!


Sveglia presto per percorrere km di strada sterrata, gli stessi km che compie la rete idrica che, grazie al lavoro di ACRA sta portando acqua potabile e pulita alle case, scuole, ospedali dei villaggi della Casamance!
Arriviamo alle scuole di Diikesse, Diarone e Soutou e veniamo accolti da centinaia di bambini in festa che ci abbracciano, stringono, strofinano le mani per capire perché il colore della nostra pelle è diverso dal loro. Cantiamo, balliamo e giochiamo insieme a ruba bandiera, ai tipi tap, e il cuore si riempie di una gioia e spontaneità disarmanti!

 

Oggi è anche la Giornata contro la discriminazione razziale, il nostro augurio oggi è che tutti possano vedere gli altri con la stessa gioia e accoglienza dei bambini incontrati in quelle scuole

Un rubinetto a scuola non è ancora un fatto scontato in Senegal ed averlo cambia il futuro di chi la frequenta, dalle parole del maestro di Diikesse: "in una di queste classi potrebbe esserci il futuro presidente del Senegal ed è mio dovere essere qui per loro e provo grande gioia nel pensare che ora i miei alunni possono dedicare il tempo che prima usavano per andare a prendere l'acqua a studiare e frequentare le lezioni!"
O dalle parole dell'infermiera di Soutou: "acqua è igiene, è vita, è tutto per il futuro dei bambini e dei villaggi del mondo rurale!"
1045 21marzo19 b

 

21 marzo - l'ultimo giorno in Senegal con RWAM

 

“In Africa non sei tu a decidere, ma è l’Africa che decide per te!”


Questa è una delle tante cose che abbiamo imparato in questo viaggio...oggi, ultimo giorno in Senegal e ultima scuola da visitare: proprio quella di Tenghory!
Meno km, ma più imprevisti sul cammino, troviamo una scuola semideserta per lo sciopero dei professori, ma non per questo la visita è stata meno intensa: immaginiamo le voci e sorrisi dei 385 bambini iscritti e impariamo dai professori presenti sulle loro materie e sull’importanza di un rubinetto d’acqua potabile e sicura a scuola e dell’educazione al suo uso corretto, altra parte fondamentale dei progetto di ACRA 

 1045 22marzo19 gruppo

 


Con il vostro contributo abbiamo raccolto circa 19.500 €, raddoppiati di 15.000 € da Fondazione Mediolanum, che contribuiscono alla creazione di una rete idrica per portare acqua potabile e sicura a 5 scuole e più di 1.000 bambini!

 

Grazie a tutti!

1045 scuola djikesse

 

La nostra missione non finisce qui, SOSTIENI ANCHE TU I PROGETTI DI ACRA per garantire acqua potabile e sicura ad ogni casa e scuola della regione della Casamance, nel Sud del Senegal.

bollino dona


L'11 aprile se sei a Milano durante il Fuorisalone partecipa all'evento Acqua che S-CORRE organizzato da Alce Nero. Passa a trovarci! Ci troverai da @Presso in via Paolo Sarpi 60 a partire dalle ore 19.00.


 

>> Scopri di più SU RIDE WITH A MISSION

 

 

 

Leggi le altre news DI ACRA

 

.