CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Iscriviti alla NEWSLETTER

Acra a fianco degli amici del consorzio Goel di Locri

ostello goel

L'Ostello di Locri, confiscato alla 'ndrangheta, è stato assegnato al consorzio Goel socio di AITR, Associazione italiana di Turismo Responsabile di cui anche ACRA fa parte. A pochi giorni dalla consegna per l'avvio della gestione, l'Ostello ha subito un furto e dei danneggiamenti che indubbiamente costituiscono un segno della volontà di impedire una gestione dell'Ostello che possa andare a vantaggio della popolazione locale e del territorio.

 

 

Ancora una volta arriva dalla criminalità organizzata una cupa intimidazione cui siamo certi i nostri amici di Goel reagiranno con fermezza e determinazione.

AITR è impegnata nella lotta per la legalità e per il lavoro onesto e pulito nel turismo, avendo tra i propri soci tante cooperative che gestiscono beni confiscati alla mafia o che sono impegnate contro il pizzo. I soci di AITR che organizzano viaggi si sentono già impegnati a includere l'Ostello di Locri nelle loro programmazioni affinché i viaggiatori possano prendere conoscenza di una realtà che è testimone della lotta per la legalità e per il lavoro.